Fin dagli esordi Ida ha contribuito a creare la storia dell’immagine ed eleganza italiana nel mondo, iniziando la sua carriera nel 1966 in RAI con l’indimenticabile Alighiero Noschese, un sodalizio che durò dieci anni e la rese nota a tutto il panorama italiano grazie ai suoi leggendari trucchi. Ida prosegue il suo percorso sviluppando collaborazioni con artisti del calibro di Federico Fellini, Silvana Mangano, Catherine Deneuve, Alain Delon, Roger Moore, Sean Connery, Anthony Perkins, Massimo Troisi ed Audrey Hepburn, tra le centinaia di celebrità con cui ha collaborato. Da anni, è l’equipe di Ida a seguire sfilate, celebrità, film festivals e protagonisti dei piu grandi programmi televisivi italiani, tra tutti ricordiamo quelli condotti da Maria De Filippi della quale Ida è stata personal make-up artist per 15 anni. E’ impossibile ricordare il suo immenso CV.

Il grande desiderio di Ida di trasmettere ai giovani le sue conoscenze, la portano ad aprire nel 1995 la propria agenzia e l’accademia di trucco, offrendo generose opportunità di inserimento nel mondo del lavoro agli allievi e allieve che con talento e dedizione dimonstrano la sua stessa professionalità e adattamento all’esperta squadra esistente. Qui prendono in mano i pennelli per la prima volta moltissimi professionisti che oggi lavorano presso grandi produzioni televisive e teatrali, così come nella moda e nel cinema sia in Italia che all’estero.

Una delle studentesse che nel 1998 si trova in accademia, è Martina Luisetti, oggi direttrice artistica dell’agenzia. Amante della fotografia e della bellezza inusuale, Martina va a cercare la sua fortuna a Londra, dove rimane per quattordici anni, lavorando da li in tutto il mondo.

Inizia la gavetta come truccatrice per diversi programmi Mediaset, per poi passare al teatro disegnando il Notre Dame de Paris in italia, Tosca, e Giulietta e Romeo. Trasferitasi in Inghilterra, ricomincia assistendo i migliori truccatori del mondo (Val Garland, Charlotte Tilbury, Topolino, Alex Box, Sharon Dowsett, Andrew Gallimore, …) per poi diventare una dei 46 Senior Artist di MAC nel mondo. Dopo gli anni felici con MAC decide di proseguire il suo cammino in veste di freelance e collaborare con l’amata agenzia di Ida che l’aveva formata, unendovi i suoi contatti hollywoodiani e inglesi di  celebrità’, fotografi, stylist e giornalisti che segue personalmente da anni. Ha curato l’immagine di un’infinità di personaggi come Ewan McGregor, Cate Blanchett, Liam Neeson, Al Pacino, Robert De Niro, Orlando Bloom, Corinne Bailey Rae, Kevin Spacey, Lily Cole, Harrison Ford, Sigourney Weaver, Kevin Costner, Marisa Tomei, Michael Douglas, Matthew McConaughey, Robert de Niro, Nick Cave e Juliette Binoche, il Barbican e la Royal Opera House di Londra. (CV)